Il suono del flauto e del violino d’epoca per un viaggio nel repertorio napoletano del ‘600 e ‘700 per piccolo ensemble. Musicche che vanno dal sacro di Caresana alle danze popolari di Matteis in un caleidoscopio di Fantasie, Gighe e Arie ad “imitazione della trombetta” .

Stasera alle 20.30 al  Museum i “DUETTI ALLA NAPOLITANA ” con Renata Cataldi – flauto traversiere  ed Egidio Mastrominico – violino, elementi dell’ensemble barocco napoletano “Le Musiche da Camera”. Musiche di C. Caresana, N.Matteis, C. Cecere, L. Vinci,  F.Guerini, J.A. Hasse, J.J. Quantz

 

MUSEUM e la musica napoletana è ormai un consolidato connubio tra il cuore di Napoli, il Largo Corpo di Napoli dove ha sede la suggestiva bottega d’arte e cultura nonché innovativo spazio di ascolto, Museum e la musica napoletana di ogni tempo, riscoperta nell’ambito della rassegna MUSICA NEL CORPO DI NAPOLI dal ‘600 ai giorni nostri. Un’occasione, da pochi  riproposta, per conoscere e apprezzare il patrimonio musicale partenopeo.

 

CONVIVIO ARMONICO – MUSICA NEL CORPO DI NAPOLI  vedrà tutti i fine settimana fino al luglio l’esibizione di  grandi artisti e interpreti di un repertorio antico e moderno in un programma di concerti, tra chiese (Basilica di San Francesco di Paola e Sant’Angelo a Nilo) e luoghi di cultura (Museum), alla riscoperta di questa grande tradizione partenopea.

 

La rassegna è a cura di AREA ARTE, Associazione culturale Mediterranea, che da anni conduce uno studio approfondito e ricerca della musica napoletana del ‘600 e del ‘700 e ne promuove la diffusione e la valorizzazione.

Il prossimo appuntamento il  25 giugno  con i nuovi ORIZZONTI SONORI del trio composto da Rosa MONTANO – mezzosoprano, Egidio MASTROMINICO – violino e Marco CIANNELLA – pianoforte

Categoria:

news

Tags:

, ,

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*